CHIUDI
CHIUDI

21.01.2019

Ubriaco litiga
e aggredisce
i carabinieri

L'intervento dei carabinieri di San Bonifacio
L'intervento dei carabinieri di San Bonifacio

I Carabinieri di San Bonifacio hanno arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale un 30enne, B.A., cittadino del Marocco, irregolare, senza fissa dimora e con precedenti per gli stessi reati. I militari erano stati chiamati da alcuni residenti per le urla che venivano da un parcheggio di via Mazzini, a San Bonifacio, dove due uomini stavano litigando. 

 

Il trentenne, ubriaco, si è messo a insultare e minacciare i carabinieri, scagliandosi contro di loro con calci e pugni. E' stato quindi arrestato e questa mattina il Giudice del Tribunale di Verona lo ha condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1