CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.02.2017

Ponte della Motta
gli operai sono al lavoro

Operaio al lavoro sul ponte della Motta
Operaio al lavoro sul ponte della Motta

Ecco la foto che molti a San Bonifacio aspettavano: la conferma «visiva» dell’inizio dei lavori conclusivi per la ricollocazione del vecchio ponte della Motta sull’Alpone. Dopo nove mesi di annunci e rinvii, quando ormai ogni speranza sembrava bloccata dalla burocrazia, la firma di alcuni giorni fa per l’assegnazione dell’appalto dei lavori trova ora conferma con l’inizio effettivo dei lavori.

Nella foto l’operaio sta intervenendo con la fiamma ossidrica per staccare dalla vecchia struttura, ora appoggiata sull’argine destro dell’Alpone, le due sponde originali per il trasporto in officina e il restauro, prima di essere rimontate sul nuovo ponte in ferro che sarà collocato dove era prima.

L’assessore regionale all’ ambiente Gianpaolo Bottacin, alla consegna dei lavori, aveva ricordato che per questo intervento «sono stati impegnati 950mila euro. Con un nuovo finanziamento di ulteriori 400mila euro saranno avviati, al più presto, anche i lavori di adeguamento e sistemazione delle arginature del torrente Alpone nel tratto in corrispondenza del centro urbano di San Bonifacio». G.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il progetto del traforo è stato ridotto (niente camion e una sola canna). Tu cosa faresti?
Facciamo il traforo corto
ok