Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 14 novembre 2018

Palestre e nuovi arredamenti Lavori a raffica per le strutture

I nuovi arredi per le scuole elementari e medie di San Bonifacio

A seguito dell’ultima variazione del bilancio comunale di San Bonifacio, e dopo l’iter burocratico per l’assegnazione dell’appalto, sono state incassate, e spese, le entrate derivate dagli oneri pagati dal privato per la ristrutturazione dell’ex Zuccherificio. Con le nuove risorse sarà dato il via, a fine mese, ai lavori di manutenzione straordinaria nelle palestre di via Sandri (dietro alla scuola di via Roma), di Prova e di Locara. Contemporaneamente, è partita anche la sostituzione dei vecchi arredi delle aule scolastiche. «L’arredo sarà completato», annuncia il sindaco Gianpaolo Provoli, «prima dell’inizio dell’imminente anno scolastico». Questi i lavori riguardanti le palestre, illustrati dal consigliere comunale Antonio Verona, delegato ai Lavori pubblici. Per la palestra Sandri, a uso delle attività fisiche delle classi terze, quarte e quinte elementari e al basket della società Victoria di pomeriggio e sera, è prevista la manutenzione della pavimentazione in legno con sostituzione delle parti più rovinate, la levigatura e verniciatura del parquet, il rifacimento delle linee del campo di basket con il logo della società che ha in convenzione la palestra, la ristrutturazione degli spogliatoi, dei bagni e delle parti di intonaco rovinate dall’umidità di risalita e che, nel tempo, hanno creato un ambiente poco salubre. A fine lavori è prevista la tinteggiatura delle pareti interne della palestra. Per la palestra di Prova, che al mattino è a disposizione delle scuole elementari e medie, mentre nel pomeriggio e alla sera si alternano più squadre di pallavolo e, solo per gli allenamenti, anche la squadra femminile di calcio della Pro Sambo, verranno fatte tutta una serie di manutenzioni straordinarie: la pavimentazione in legno e subito dopo le nuove linee, la riparazione di alcune infiltrazioni di acqua dal tetto, la sostituzione delle rubinetterie dei bagni, delle docce e il posizionamento di nuove luci a led negli spogliatoi. Anche per questa scuola a fine lavori sono previste la tinteggiatura delle pareti interne. Per la palestra di Locara, al mattino in uso agli alunni dell’attigua scuola primaria, mentre nel pomeriggio e alla sera di squadre di pallavolo e di un gruppo di ragazzi che praticano il pattinaggio a rotelle, è prevista principalmente la posa di un nuovo soffitto, adatto al gioco della pallavolo. Questo intervento va a risolvere, dopo anni, una criticità che oltre ad essere pericolosa per la caduta delle parti di tamponatura del soffitto stesso, non permetteva, in caso di promozione di categoria delle varie squadre, la disputa di partite per la mancata regolarità del campo. Sono previsti inoltre lavori di manutenzione per gli spogliatoi, per le docce e per i bagni e di tinteggiatura delle pareti. •