CHIUDI
CHIUDI

13.11.2017

«Il sorriso di Beatrice» chiama
Babbo Natale moltiplica le forze

La prima edizione della «Carica dei Babbo Natale»
La prima edizione della «Carica dei Babbo Natale»

«La carica dei Babbo Natale» fa il bis: il 17 dicembre tutti con l’abito di Babbo Natale per passeggiare a San Bonifacio ma, soprattutto, aiutare la onlus Il sorriso di Beatrice a garantire per un anno il sostegno psicologico dei pazienti oncologici e delle loro famiglie. A un anno di distanza San Bonifacio tornerà dunque a vestirsi di rosso e di bianco per esprimere vicinanza alle persone che affrontano il difficile ostacolo della malattia oncologica: lo farà dalle 10.30 riservando ai Babbo Natale le strade del paese che da piazza Costituzione arrivano all’ospedale Fracastoro.

Una passeggiata in compagnia, sostenuta dal Comune, ma rigorosamente in costume e con il pettorale addosso: proprio dalla vendita dei pettorali (e dei costumi per chi non lo possiede) l’associazione di Colognola ai Colli raccoglierà parte dei fondi necessari a sostenere una borsa di studio annuale per un giovane psicologo che sarà impegnato a prendersi cura esclusivamente di malati e familiari. È così che Rino Davoli ha voluto portare avanti Il sorriso di Beatrice, la moglie che la malattia si è portata via nel 2009.

Quest’anno la manifestazione si arricchirà di alcuni momenti importanti: tanto per cominciare, a scortare il corteo dei Babbo Natale ci sarà anche Babbo Natale con tanto di slitta. Una volta arrivati al Fracastoro sono previsti alcuni momenti di incontro: il primo con la musica di un breve concerto natalizio, il secondo con la direzione sanitaria per consegnare i lavoretti natalizi fatti dai bambini della scuola elementare e poi un gruppetto di partecipanti accompagnerà Babbo Natale a fare gli auguri ai degenti.

UNA VOLTA ricomposto, il corteo della «Carica» tornerà (sempre scortato dalla Polizia locale) verso piazza Costituzione: nella tensostruttura riscaldata gli scout del gruppo Agesci-Sambo 2 appronteranno un punto ristoro con offerta libera e per i piccoli non ci saranno solo le attenzioni di Babbo Natale (a cui i bambini potranno portare la propria letterina e con cui potranno farsi fotografare ricevendo qualche piccolo dono) ma anche il truccabimbi.

La quota di partecipazione è di 10 euro con vestito, 7 euro per chi il vestito lo possiede già e 6 euro per i bambini fino ai 13 anni (ai quali verrà dato un cappellino rosso): per tutti un pandoro monoporzione come piccolo gesto di gratitudine.

Il modulo di iscrizione si può scaricare dal sito del Comune (www.comune.sanbonifacio.vr.it) e una volta compilato dovrà essere inviato a babbonatale.sanbonifacio@ gmail.com, stesso indirizzo da tenere in considerazione per informazioni sulla manifestazione. P.D.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1