CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.12.2017

Dopo le risse,
controlli a tappeto
a San Bonifacio

Una veduta notturna di San Bonifacio
Una veduta notturna di San Bonifacio

Una task force della Polizia di Stato ieri sera, a partire dalle ore 19,00 e fino alle successive ore della notte, ha passato al setaccio luoghi, vie, piazze, bar e aree di parcheggio, di San Bonifacio, dove la settimana scorsa c'è stata un rissa con accoltellamento (poco dopo quella avvenuta a Gazzolo e tre mesi dopo l'aggressione avvenuta al parco in zona Creme).

Controllate ed identificate 74 persone. Di queste 20 sono risultate essere persone con numerosi precedenti penali (pregiudicati) e di polizia. A finire nel mirino dei controlli anche la stazione ferroviaria.

Controlli sono stati effettuati in cinque esercizi pubblici; in uno di essi gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato gr. 3,07 di cocaina e gr.6,03 di hashish; verosimilmente le due distinte dosi sono state gettata a terra da qualche avventore all’arrivo dei poliziotti.

In uno dei bar i poliziotti dell’amministrativa hanno proceduto al sequestro di tre macchine da gioco «abusivamente detenute e funzionanti».

 

Il questore Petricca, dando attuazione alle determinazioni del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ha disposto questi servizi in ambito provinciale (ce n'è già stato uno a Legnago) «quale risposta pronta ed efficace, a garanzia della sicurezza pubblica e contro ogni forma di illegalità».

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1