CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.02.2018

Arringa del sindaco della Gramegna Cala il sipario alla festa di San Biagio

Gran finale, oggi pomeriggio, nella frazione di Prova di San Bonifacio, dove è in corso da qualche giorno la sagra di San Biagio. L’appuntamento è con la grande sfilata del corteo al seguito della tradizionale maschera carnevalesca di Prova, il Sindaco della Gramegna. Il personaggio è il primo cittadino per un giorno e avrà l’onore di concludere la festa mascherata, interpretando le esigenze degli abitanti della frazione con una denuncia in chiave comica e umoristica dei loro problemi e delle possibili, improbabili soluzioni. Il suo atteso discorso, infatti, che pronuncia ogni anno davanti al vero sindaco, a conclusione del corteo carnevalesco dal palco eretto in piazza San Biagio (in passato faceva la sua concione in piazza Costituzione) è una satira che interpreta lo sfogo e il sentimento della gente per ciò che non va e per ciò che si vorrebbe. Il corteo del Sindaco della Gramegna, come è d’obbligo accompagnato dai suoi assessori e dalla varietà di maschere e mascherine che si contendono il titolo della migliore, tutti preceduti dalla New Sambo Big Band e dai gruppi folcloristici, partirà nel pomeriggio, alle 14.30, dalla Corte Lora per concludersi in piazza davanti alla chiesa, dove alla fine avranno luogo le premiazioni. Alle 21.30, infine, serata di ballo liscio con Lisa e Gianfranco. La settimana di festeggiamenti si concluderà domani, alle 19, con la Grande cena delle famiglie, aperta a tutti; alle 20.30, estrazione dei premi della lotteria, alle 21, estrazione della tombola. • G.B.

G.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1