Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
venerdì, 16 novembre 2018

Una giornata alle Terme per la Fiera dello sport

Una passata edizione della Fiera dello Sport alle Terme di Giunone

Giunge alla decima edizione la Fiera dello Sport, manifestazione settembrina, iniziativa del comune di Caldiero, con il patrocinio del Coni. Appuntamento domenica 9 settembre dalle 9, alle antiche Terme di Giunone: l'ingresso è gratuito. Si tratta di una manifestazione realizzata annualmente a partire dal 2008, che promuove e realizza innanzitutto le finalità sportive, educative e aggregative, coinvolgendo ben 34 associazioni sportive e non solo, del territorio. Ma la Fiera dello Sport segna anche la chiusura del parco delle Terme di Giunone, che per l'ultima giornata della stagione 2018, apre le porte delle piscine gratuitamente. Tra il parco termale e il solarium, per l'intera giornata, si troveranno stand e punti dimostrativi delle attività sportive che hanno aderito all'iniziativa, sviluppate, a livello agonistico e dilettantistico. «Lo sport rappresenta un insostituibile mezzo per il benessere fisico e psicologico di ogni persona», sottolinea l'assessore a sport, edilizia privata e scolastica e lavori pubblici Andrea Dal Sasso, promotore dell'evento. «Permette lo sviluppo armonioso del corpo e il mantenimento di una buona salute, favorisce la conoscenza dei meccanismi fisici e la consapevolezza delle proprie potenzialità. Inoltre facilita il rispetto delle regole della società e della convivenza civile. Ma lo sport rappresenta una rete di sostegno all’educazione familiare irrinunciabile e un punto privilegiato per stringere nuove amicizie», aggiunge Dal Sasso. «Per la Fiera dello sport di quest'anno, come pure per le passate edizioni, sono coinvolti nell'organizzazione e nell'impegno economico per realizzare la giornata l'azienda speciale Terme di Giunone, sia Comune e la Pro loco di Caldiero». Dalle 9 fino alle 21 ci sarà un ampio programma dimostrativo delle varie discipline sportive, curato singolarmente dalle associazioni che hanno voluto partecipare, con gare e competizioni che coinvolgeranno direttamente il pubblico. Tra le attività che verranno proposte, si potranno trovare sport più diffusi, ma anche meno conosciuti: ginnastica, fisioterapia, fitness, podismo, tennis, kickboxing, karate, tennis da tavolo (ping pong), danza, tiro con l'arco, calcio, boxe, shiatsu, viet vo dao, pallacanestro, baseball, tamburello, crossfit, motocross, beach volley, mountainbike, pallavolo e nuoto. A intervallare le dimostrazioni sportive, saranno allestiti anche spettacoli e ci sarà la presenza di punti ristoro gestiti dalla Pro loco, con possibilità di pranzare all'interno del parco termale. •