CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.02.2018

Sagra «grassa»: gnocchi pearà e cotechini a iosa

Bancarelle in Fiera nell’edizione dello scorso anno: la manifestazione inizia oggi
Bancarelle in Fiera nell’edizione dello scorso anno: la manifestazione inizia oggi

Sarà l’attore Roberto Puliero ad aprire la Fiera di San Mattia, la sagra patronale promossa dalla Pro loco di Caldiero che porterà nel cuore del paese bancarelle, giostre, attrazioni, concerti e stand enogastronomici per cinque giorni, da oggi a lunedì 26 febbraio. Stasera, infatti, aprirà la sagra dedicata al co-patrono della comunità, San Mattia (l’altro patrono è San Pietro apostolo): alle 19.30 aprirà il Teatrotenda, a cura della Pro loco, in viale Conti Da Prato, per la cena «La grande maialata». Tutti i piatti del menù saranno infatti a base di carne di maiale, come gli ossi «de porco» e cotechino con la pearà. Dalle 21.30 è atteso sul palco l’attore Roberto Puliero per le sue «quattro ciàcole», le sue esilaranti gag comiche ed i suoi intramontabili personaggi. L’ingresso è gratuito. Domani, a mezzogiorno, sempre nel Teatrotenda, sarà servito il pranzo per gli anziani, preparato dalla Pro loco, mentre dalle 22 si terrà il concerto dal vivo del gruppo Mokaclub: chiosco in funzione dalle 19.30. Sabato 24 febbraio, a partire da mezzogiorno, al chiosco, torna la «Gran Gnocolada»: gli studenti dell’istituto professionale per i servizi e l’ospitalità albeghiera «Angelo Berti» di Caldiero, prepareranno e serviranno gnocchi. Dalle 15, sul palco del Teatrotenda, si terrà la cerimonia di premiazione dei neo laureati del paese con 100 centesimi, dei lettori più costanti della biblioteca comunale e dei vincitori del primo concorso fotografico promosso dalla sezione Fidas Terme di Giunone – Caldiero. Dalle 16.30 si potrà assistere allo spettacolo di animazione per bambini con «Giacomino e i suoi amici». A seguire, «Nutella party» con la sezione Avis Caldierino – Caldiero. Dalle 16, nella casa parrocchiale «San Giovanni Paolo II» aprirà la pesca di beneficenza, mentre nella sala civica dei volti e nella sala consiliare dell’ex palazzo municipale, in piazza Vittorio Veneto, si potrà visitare dal pomeriggio la mostra di pittura: espongono tutti artisti caldieresi. Dalle 22, nel Teatrotenda, si terrà il concerto della Diapasonband, tribute band di Vasco Rossi, che reinterpreterà 40 anni di successi del «comandante di Zocca». Ingresso gratuito. Quindi la sagra proseguirà domenica 25 febbraio col raduno di auto Ferrari alle 10.45, mentre dalle 13 si terrà il «Gran galà della pearà»: pranzo, su prenotazione, per 400 posti disponibili. Alle 17.45, concerto della banda alpina «Città di Caldiero» con una novità assoluta, ossia le majorette; dalle 21, la «noche latina» in compagnia di Diego Mass Loco e Mariolito. Per tutti i giorni di sagra, lungo corso Alcide De Gasperi, piazza Marcolungo, piazza Matteotti e piazza Vittorio Veneto, ci saranno giostre e bancarelle con prodotti locali, allestite con la Coldiretti di Caldiero. Altra novità, sarà l’arrivo, sabato 24, alle 14, con 45 bancarelle in via Dante Alighieri, del mercato di Forte dei Marmi del Consorzio Cinque Terre-Golfo dei Poeti. Il marcato aprirà anche per tutta domenica 25, dalle 8 al tramonto. Il mercato di Forte dei Marmi è stato voluto dal consigliere Cristina Lavagnoli con la Pro loco. •

Zeno Martini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1