CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.09.2017

Safari per ragazzi
Si va a caccia di foto

Foto scattate con il telefonino
Foto scattate con il telefonino

È stata chiamata «Avere a cuore» la Festa della comunità di Caldierino, che quest'anno viene organizzata per la settima volta domani e domenica, coinvolgendo diversi enti e associazioni, oltre a tutti i residenti della frazione, allo scopo di rafforzare il senso di appartenenza alla comunità.

Per la prima volta, i promotori hanno pensato a un filo conduttore della festa che è stato identificato nello slogan «Avere a cuore», appunto. L’obiettivo è far sì che ogni residente della frazione si interessi alle necessità delle altre persone, appartenenti alla medesima comunità.

Il programma dell'iniziativa è molto vario. Si comincerà domani con un safari (laboratorio) fotografico riservato ai ragazzi della scuola media, guidati dagli animatori di Veronautoctona per le vie della frazione per «catturare», con i loro smartphone, gli aspetti ecologici, ambientali e paesaggistici più significativi del paese. Alcuni scatti e video verranno presentati il giorno successivo ai partecipanti alla festa comunitaria. Che sarà domenica, iniziando dalla messa festiva per tutta la comunità, che verrà celebrata in chiesa alle 10.

Alle 11, in piazza San Lorenzo Martire, verrà composto un grande cuore con le tesserine che le famiglie della frazione porteranno in parrocchia, con la scritta di una dedica o una frase.

Successivamente verrà fatto l'addobbo dell'ulivo presente, con i cuori lavorati dal gruppo anziani. Quindi ci sarà l'apertura della mostra fotografica, con immagini d'epoca relative alla frazione, una seconda esposizione di attrezzi del passato e una terza mostra, quella di pittura. Per collaborare all'allestimento della mostra fotografica con foto di un tempo di Caldierino, basta consegnarle entro sabato all'antica Osteria Da Fae.

L'Avis Caldiero – Caldierino, in collaborazione con la Croce Verde, darà la possibilità a tutti di controllare la pressione arteriosa e la glicemia, nel corso della mattinata.

A mezzogiorno verrà servito il pranzo comunitario e, a seguire, ci sarà la presentazione delle foto e dei video del safari fotografico fatto dai ragazzi il giorno prima. Il momento di festa comunitario si concluderà con la tombola.

All’organizzazione della manifestazione partecipano attivamente la parrocchia di San Lorenzo Martire di Caldierino, il Gruppo anziani, il Gruppo campanari, i due cori parrocchiali, il Gruppo lettori, gli adolescenti e i giovani del paese, il Gruppo pulizie, le catechiste, il Circolo Noi Caldierino, l'Avis comunale Caldierino-Caldiero, il gruppo sagra, il Comune di Caldiero, il gruppo alpini di Caldiero, l'associazione Gocce di Caldierino, gli Amici di Fae, la Croce Verde e l'associazione VeronAutoctona. Z.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1