CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.02.2018

La carica dei 400 al «Gran galà della pearà»

Pearà servita a Caldiero in una passata edizione della Fiera
Pearà servita a Caldiero in una passata edizione della Fiera

Ancora due giorni di festa, per la Fiera di San Mattia, organizzata dalla Pro loco, sperando in qualche mezza giornata di tempo clemente. Domani, alle 10, il parroco di Caldiero don Luigi Grifalconi celebrerà la messa in onore del copatrono, San Mattia, nel teatro tenda in viale Conti Da Prato. La funzione sarà animata dal coro voci bianche. Alle 10.45, dal palatenda partirà la sfilata di auto Ferrari, preceduta dalla banda alpina Città di Caldiero. L’iniziativa è promossa dalla scuderia Ferrari Club di Caldiero. Alle 13, al teatrotenda, sarà servito il «Gran galà della pearà», con 400 commensali prenotati. Alle 17.45, sul palco del palatenda, saliranno i musicisti della banda alpina Città di Caldiero e le majorette. Alle 18.30, esibizione degli allievi dall’asd Nuova Caldiero che balleranno su coreografie hip hop e classiche. Dalle 21, prenderà il via la Serata latina con danze caraibiche e ritmi latinoamericani, passati da dj Diego Mass Loco, con l’animazione di Mariolito y las chicas latina. Lunedì, ultimo giorno della sagra patronale, sarà tutta alla rivolta della Giornata dello studente: su tutte le attrazioni del luna park sarà possibile fare due giri pagandone soltanto uno. A mezzogiorno, al teatro tenda, pranzo di lavoro a menù fisso. Dalle 17, spettacolo comico e di arti circensi in compagnia del mago Stracciatella, con Nutella Party per i bambini. Alle 21, nella casa parrocchiale San Giovanni Paolo II, ci sarà l’estrazione a premi. Dalle 21.30, tutti in pista per l’ultima serata danzante: suonerà il complesso di Ornella Nicolini. Luna park in tutte le piazze e le strade del centro abitato, mentre in via Dante Alighieri domani si potranno trovare, per tutto il giorno, le bancarelle del mercato Forte dei Marmi. I volontari della Pro loco e gli scout adulti del gruppo Masci – Movimento adulti scout cattolici italiani – terranno in funzione lo stand gastronomico, sia a mezzogiorno per pranzare che alla sera per cenare. Infine gli scout Agesci Caldiero 1 gestiscono lo sfizioso angolo delle crepes, nel palatenda. •

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1