CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.12.2018

Immacolata, il concerto va da Vivaldi a Zucchero

La banda alpina Città di Caldiero, unitamente all’assessorato alla Cultura del Comune, invita i caldieresi al «Concerto dell’Immacolata», tradizionale appuntamento sinfonico che si terrà questa settimana, venerdì 7 dicembre, con inizio alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di San Pietro apostolo. L’ingresso alla serata è gratuito. Il concerto, che dà il là alle iniziative legate alle festività natalizie in paese, avrà per protagonisti due cori, assieme al corpo bandistico. Saliranno sull’altare a cantare il Coro Polifonico di Caldiero, diretto dall’inossidabile maestro Arnaldo Tomba e il coro Cantemus Vitam di Montebello (Vicenza), diretto dal maestro Enzo Vivian, gruppo corale ospite della rassegna. Quindi chiuderà la serata il saggio della banda cittadina diretta dal maestro Denis Fiorini. Le tre diverse compagini interpreteranno i più vari brani classici, ma anche parecchi pezzi moderni e di autori contemporanei. Il repertorio proposto spazierà infatti da Vivaldi a Rossini, da Bepi De Marzi a Jenkins, da Angelo Branduardi a Zucchero Fornaciari, fino agli spirituals e canti gospel, che preluderanno al clima natalizio. •

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1