CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.12.2017

Barriere architettoniche e sport per tutti Ecco le novità

«Cosa sono le barriere architettoniche? Quale è l’accessibilità nel territorio di Lavagno?». Ne parleranno domani, alle 15, in sala civica di Vago, Alessandra Sponda e Davide Tamellini nell’ambito degli incontri su territorio e istituzioni. Tamellini è presidente dell’Unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare, onlus, e Sponda, consigliere comunale, si occupa di sensibilizzazione sulle barriere architettoniche, su cosa siano e su come limitino l’accessibilità di ogni cittadino nel proprio territorio. Due le parti dell’incontro: per prima, alcune riflessioni su libertà, accessibilità e diritto di vivere il proprio territorio, quindi sarà presentato lo strumento urbanistico «Peba», ovvero il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, per Lavagno. Intanto, lo Sporting club (ex Mondadori) e il Comune di Lavagno hanno rinnovato il patto per la frequentazione agevolata degli impianti di via Corsini 5. In un incontro tra l’assessore allo Sport David di Michele e i vertici dello Sporting è stato nuovamente sottoscritto l’accordo in base al quale, esibendo il certificato di residenza a Lavagno, si potranno avere abbonamenti a prezzi agevolati per piscina, palestra, tennis e per i campi di calcetto. • G.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1