CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Vince l’Asse Pd-tosiani
centrodestra battuto

Patrizia De Nardi con Elisa Dalle Pezze, seconda circoscrizione
Patrizia De Nardi con Elisa Dalle Pezze, seconda circoscrizione

Seconda circoscrizione, Elisa Dalle Pezze eletta presidente: qualche malcontento tra la maggioranza per una guida «data al Pd». Ma, anche per una vicepresidenza andata a Patrizia De Nardi in forza ai tosiani. L’altra sera infatti nella sala consiliare di via Villa si è tenuta la seduta che ha visto eleggere con 12 voti su 19 aventi diritto la rappresentante del Partito democratico, Dalle Pezze. Una scelta che sembra essersi concretizzata nel corridoio pochi istanti prima della quarta votazione, tante ne sono servite per giungere al voto definitivo.

Al ballottaggio lo scontro era con Paolo Padovani di Fratelli d’Italia che non è andato oltre i 6 voti. Un risultato che ha mosso qualche malumore nella maggioranza di Palazzo per «la perdita di una circoscrizione importante». Ad assistere alle operazioni di voto con un gruppo di cittadini c’erano gli ex presidenti di circoscrizione Filippo Grigolini e Alberto Bozza, il deputato veronese Diego Zardini, gli assessori al Decentramento, Marco Padovani, e alla Mobilità, Luca Zanotto, e la consigliera comunale Elisa La Paglia.

Il ritorno sul voto a seduta conclusa non ha nascosto i malcontenti tra i consiglieri delle forze politiche di maggioranza che sino al tardo pomeriggio sembravano orientati ad eleggere Padovani anche se il nome di Dalle Pezze non era mai stato messo in discussione dai vertici.

Semmai, data per certa la presidenza al Pd ci si aspettava una vicepresidenza con un esponente di centrodestra, invece, il responso dell’urna ha colto un po’ di sorpresa anche il pubblico. La vicepresidenza giunge anch’essa dopo 4 votazioni con un ballottaggio De Nardi-Bertagnoli, quest’ultima è esponente di Verona Pulita. Beatrice Bertagnoli, però, si è fermata a 7 preferenze contro le 8 raccolte da De Nardi (Lista Tosi) che, quindi, è vicepresidente.

La nuova presidente Dalle Pezze, ringraziando per la fiducia, afferma di «sentire la responsabilità di questo ruolo di garanzia nei confronti, soprattutto, dei consiglieri». «Sono convinta», dice, «che si possa lavorare secondo un metodo improntato alla partecipazione e al dialogo». «Tutti i cittadini», prosegue, «devono sapere che in questa sede saranno rappresentati ed ascoltati».M.Cerp.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1