CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.02.2018

Verona in love, si allarga la festa degli innamorati

Torna il rito del bacio nella romantica cornice di piazza dei Signori, fulcro di Verona in Love
Torna il rito del bacio nella romantica cornice di piazza dei Signori, fulcro di Verona in Love

Elena Cardinali Un centinaio di eventi, tra spettacoli e proposte culturali, iniziative anche per i bambini e l’allargamento a Ponte Pietra tra i luoghi della manifestazione, sono le principali novità dell’edizione 2018 di Verona in Love-Dolcemente in Love, la tradizionale rassegna di appuntamenti promossa dal Comune per la festa di San Valentino che si svolgerà dal 14 al 18 febbraio, rinnovando così il titolo di Verona la capitale dell’amore. A presentare il programma a Palazzo Barbieri, il sindaco Federico Sboarina e l’assessore alla cultura Francesca Briani, insieme al presidente del Comitato per Verona Luciano Corsi, l’ente che allestisce l’evento, Nicola Baldo di Confcommercio, Paolo Bissoli di Confesercenti, il consigliere di amministrazione di Agsm Francesca Vanzo, Giovanna Tamassia del Club di Giulietta, Salvo Ferrara di FMedia Events e i rappresentanti delle associazioni e degli sponsor che collaborano alla manifestazione. «Carnevale, Verona in Love, mezza maratona di Giulietta e Romeo, si susseguono nel giro di pochi giorni o addirittura coincidono in una città la cui capacità attrattiva cresce insieme alla qualità delle proposte», ha detto il sindaco, ricordando che «Verona in Love è pensata per festeggiare l’amore e tutti gli innamorati. In linea poi con il principio di delocalizzare le manifestazioni, banchetti ed eventi saranno ospitati, oltre che in piazza dei Signori, anche in Cortile Mercato Vecchio e Ponte Pietra. In quest’ultimo luogo sarà proposta una galleria di antichi mestieri, con personaggi in costume d’epoca che mostreranno al pubblico delle attività artigianali». Tra le numerose iniziative dal 14 al 18 febbraio la funicolare che porta a Castel San Pietro prolungherà l’apertura fino alle 20, si potranno visitare tutti i siti del sistema dei Musei Civici a tariffa ridotta (informazioni museicivici.comune.verona.it), e partecipare a due cacce al tesoro tra i siti storici del centro. «L’obiettivo è dare alla manifestazione una valenza sempre più culturale», ha precisato l’assessore Briani. L’inaugurazione sarà mercoledì 14 febbraio, alle 12, in piazza dei Signori, a cui seguirà la presentazione dei Mondiali di Scherma Giovani e Cadetti, con Luca Campedelli, presidente del Comitato organizzatore e Valerio Aspromonte, campione olimpico di fioretto a squadre a Londra nel 2012. Nel pomeriggio spettacolo con Michele Zarrillo. Per i più piccoli nel fine settimana pomeriggi di animazione con Prezzemolo, mascotte di Gardaland, e domenica 18 febbraio dalle 18 alle 19, Cartoon Love song con Cristina D’Avena. Con «Due cuori a tavola» gli innamorati troveranno nei ristoranti aderenti all’iniziativa un menu dedicato e un piccolo omaggio. Con «Chocolate & More» i mastri cioccolatai con i pasticceri si presentano al pubblico con produzioni artigianali italiane, mentre Dolcemente in Love-Mercatino sarà l’area di degustazione e vendita di prodotti tipici locali e del meglio del made in Italy. •

Elena Cardinali
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1