CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2017

Straverona e musei, super weekend

Sport, divertimento e solidarietà alla portata di tutti. Domani e domenica torna la Straverona, la corsa stracittadina che ogni anno coinvolge appassionati, runners, famiglie, ragazzi e chiunque voglia trascorrere una giornata di festa per le vie della città e dei suoi dintorni, a cui sono attesi circa 20mila partecipanti, con diversi gruppi in arrivo da altre province italiane, e 500 ragazzi per la corsa junior. Organizzata dall’associazione Straverona con l’assessorato allo Sport del Comune, con il supporto di diversi sponsor, la Straverona offre una serie di iniziative per tutti. Come ha sottolineato l’assessore allo sport Alberto Bozza nell’incontro di presentazione a Palazzo Barbieri, «alla Straverona vincono tutti, la città, lo sport, la solidarietà, la scuola, le famiglie, perché mette insieme tutti». Con Straverona Expo la Bra si trasforma in un luogo di festa per tutti, con stand e iniziative, come il Festival Artisti di Strada organizzato da Adami Eventi con giocolieri e giullari, mimi e cantastorie, danzatori e cabarettisti che si esibiranno domenica. Novità di quest’anno è la Vintage Run dedicata allo stile retrò e ispirata alla moda sportiva di almeno 20 anni fa.

DOMANI si comincia con la Straverona junior, giunta alla sesta edizione, organizzata con il patrocinio dell’assessorato all’Istruzione del Comune. «Attraverso la Straverona Junior si dà la possibilità alle famiglie e ai ragazzi di un vero coinvolgimento», sottolinea l’assessore Benetti, ricordando l’importanza di uno stile di vita sano. Alle 16.30 saranno i ragazzi dai 7 ai 14 anni a correre in un percorso intorno ai giardini della Bra. I più piccoli, i «cuccioletti» nati nel 2009-2010, affronteranno 200 metri, i «cuccioli» del 2007-2008 correranno 400 metri, gli «esordienti» nati nel 2005-2006 percorreranno 600 metri e i più grandi, i «ragazzi» nati nel 2003-2004 correranno per 800 metri. E al termine della Straverona Junior anche i genitori diventeranno protagonisti correndo la Staffetta Genitori&Figli insieme ai loro ragazzi, che aspetteranno mamma e papà a metà percorso e insieme taglieranno il traguardo.

DOMENICA la partenza è alle 9 in Bra, sotto l’Orologio. Anche quest’anno i percorsi della Straverona saranno tre. Il percorso da sei chilometri, piano, senza barriere architettoniche, con passaggio nei luoghi più caratteristici ed interessanti del centro storico di Verona, adatto a chi passeggia o vuole fare una breve corsa. Il percorso da 10 chilometri è il più gettonato, di difficoltà media, che affronta la salita delle Torricelle e arrivare a Castel San Pietro per godere della vista sulla città. Il percorso da 20 chilometri è invece il più impegnativo: con i suoi 300 metri di dislivello porta i runners a scavalcare le colline per arrivare fino a Quinto di Valpantena.

VIABILITÀ. Non ci saranno blocchi della circolazione ma solo momentanee interruzioni per lasciar passare i partecipanti. Qualche disagio è comunque prevedibile. Domenica sarà attivato un servizio gratuito di bus navetta a ciclo continuo con partenza dal parcheggio C dello Stadio Bentegodi ed arrivo in piazza Cittadella. Il servizio sarà attivo dalle 7 alle 8.30 per l’andata dal parcheggio dello stadio a Piazza Cittadella, e dalle 11.30 alle 13 per il ritorno.Informazioni su www.straverona.it, sulla pagina Facebook o al 340.4735425.

Elena Cardinali
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Quale priorità dovrà avere il nuovo sindaco di Verona?
ok