CHIUDI
CHIUDI

04.02.2019

Spaccia in Bra
Preso dagli agenti
dopo l'inseguimento

Una volante della Polizia
Una volante della Polizia

Un cinquantunenne nativo di Caltanissetta è stato arrestato venerdì pomeriggio dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

 

L’intervento è stato richiesto dalla pattuglia dell’Esercito in servizio in piazza Bra: avevano individuato un uomo sospetto che si aggirava nella zona del Liston e si allontanava ad ogni passaggio di una volante.

Gli agenti allora hanno nascosto l’auto di servizio tra via Roma e via Dietro Liston e l'hanno individuato in via Mazzini. Alla vista degli agenti l’uomo ha iniziato a correre, ma è stato bloccato in vicolo cieco Disciplina. Dopo una lunga colluttazione, nella quale un poliziotto è rimasto ferito, gli sono stati trovati addosso sei involucri di sostanza stupefacente, un telefono cellulare e 290 euro in contanti.

A casa gli sono stati trovati ulteriori 40 grammi di eroina e un bilancino.

Nella mattinata odierna, il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto per l'uomo, che ha numerosi precedenti, la custodia cautelare in carcere in attesa del processo. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1