CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.11.2018

Sferra un pugno e ruba il cellulare
Giovane arrestato dalle Volanti

Le volanti della polizia intervenute
Le volanti della polizia intervenute

Colpisce al volto con un pugno un uomo, gli ruba il cellulare e scappa. È successo alle 3 della scorsa notte in via Colonnello Fincato. A chiamare le volanti lo stesso aggredito, un 43enne veronese, che ripresosi dallo choc, ha fornito la descrizione del giovane aggressore segnalando che era anche in possesso di un coltello.

 

Gli agenti arrivati subito sul posto hanno notato il ragazzo in via Villa Cozza che, alla vista dell'auto della polizia, ha cercato di nascondersi dietro ad alcuni cespugli. Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso del cellulare rubato ed è stato quindi arrestato con l'accusa di rapina. Si tratta di un 28enne veronese, senza fissa dimora, con precedenti per reati contro il patrimonio. Questa mattina il ragazzo si è presentato davanti al giudice che ha disposto per lui l'obbligo di firma in attesa del processo fissato a dicembre.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1