CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.02.2018

Maxi-controlli
della Municipale,
multe e sequestri

Oltre 50 persone controllate, 252 articoli sequestrati, tra prodotti cosmetici e alimentari, e più di 15 mila euro di multe elevate complessivamente.

Questi i risultati dei controlli effettuati mercoledì sera in alcuni locali etnici e un minimarket cinese, presenti in piazza del Popolo e in via Salieri, a San Michele, e in piazza Zara, a Borgo Roma.

 

Delle 50 persone identificate, di nazionalità diversa e provenienti principalmente da Marocco, Senegal e Nigeria, due sono state segnalate all'Autorità Giudiziaria per violazione delle norme sull'immigrazione.

 

In piazza del Popolo sequestrati 86 prodotti di cosmetica e alimentari in un locale etnico, gestito da nigeriani; multata attività commerciale, gestita da cinesi, per trasgressioni alla normativa sulle vendite nel periodo dei saldi.

 

In via Salieri, in un locale etnico gestito da nigeriani, sequestrati 166 prodotti tra cosmetici e alimentari, per violazioni alla normativa europea per la tutela del consumatore. Controllate all’interno del negozio una decina di persone di origine africana, di cui due segnalate all’Autorità Giudiziaria per violazione alle norme sull’immigrazione. All’esterno dell’attività, sanzionata un'autovettura in sosta, già gravata da fermo amministrativo e numerosi verbali non pagati.

 

In piazza Zara, a carico di un negozio che vende Kebab, registrate irregolarità sugli orari d'apertura e sulle tabelle degli alcolici. All'interno del locale sono state controllate 12 persone, tutte di origine straniera, tra le quali, due in evidente stato di ebbrezza e due con precedenti penali. Individuata fra le auto in sosta e multata anche una vettura già gravata da fermo amministrativo. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1