CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.02.2018

Accoltella l’amico davanti casa Fidanzata depista i carabinieri

Uomo accoltellato in via Pisano: un arresto e una denuncia DIENNE FOTO
Uomo accoltellato in via Pisano: un arresto e una denuncia DIENNE FOTO

Alessandra Vaccari L’accusa è tentato omicidio e lesioni gravi. Coltellate al collo e al petto che potevano mandare al creatore un trentenne veronese. Parebbero esserci motivi di droga all’origine di un accoltellamento avvenuto in zona San Michele, in via Pisano, giovedì sera poco dopo le 20. In carcere è finito un diciannovenne veronese, 19 anni, mentre la sua compagna è stata denunciata a piede libero per favoreggiamento. A dare l’allarme sono state delle persone che hanno visto l’uomo insanguinato davanti al portone di una casa, con una donna accanto e hanno allertato Verona Emergenza. L’uomo è ricoverato ora in chirurgia toracica, ha subito un intervento chirurgico, ma non sarebbe in pericolo di vita. Vicino al ferito, una ragazza che ai carabinieri ha detto, mentendo per cercare di depistarli, di aver visto che l’uomo era stato accoltellato da un nordafricano poi fuggito in auto. I militari hanno così deciso di salire a casa della donna per un sopralluogo e hanno trovato il giovane seduto sul divano con la cocaina sul tavolino del salotto. E nell’appartamento c’era un giovane con tagli sulle mani molto agitato. Così dal sopralluogo si è passati alla perquisizione: è stato trovato un coltello serramanico che è stato sequestrato, verrà analizzato, ma già aveva tracce di sangue visibili. Nell’appartamento è stato trovato anche stupefacente suddiviso in dosi. Nel giubbotto del convivente (insanguinato), tre grammi di cocaina. A quel punto per il diciannovenne sono scattate le manette. L’uomo è stato portato a Montorio con l’accusa di tentato omicidio e lesioni gravi e oggi comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari per la convalida dell’arresto. •

Alessandra Vaccari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1