CHIUDI
CHIUDI

15.01.2019

Risponde a inserzione
per baby-sitter,
giovane violentata

Arrestata con l'accusa di violenza sessuale e sequestro di persona una coppia di veronesi. I due trentenni hanno messo un'inserzione on line alla ricerca di una baby-sitter.

Una giovane studentessa veronese ha accettato di incontrarli per il lavoro e, anziché essere portata nell'abitazione per accudire un'inesistente figlia, è stata lasciata dalla donna in balia del marito in una strada di campagna zona Poiano.

Coraggiosamente la ragazza una volta liberata ha avuto il coraggio di contattare la polizia e di denunciare la violenza sessuale subita. I due, Giulia Buccaro e Mirko Altimari, si trovano in carcere a Montorio.

Altimari Mirko e Buccaro Giulia

Alessandra Vaccari
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1