CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.03.2018

Pietre «volanti»
il nuovo pericolo
nelle vie cittadine

Una delle pietre «volanti» in via Sant'Antonio
Una delle pietre «volanti» in via Sant'Antonio

Non solo buche sulle strade più trafficate, che mettono a rischio le vite dei motociclisti e le sospensioni delle automobili, o voragini che si aprono all'improvviso (come nel recente caso di corso Porta Nuova), un altro pericolo sulle strade cittadine sembrano ora essere le pietre o sanpietrini «volanti».

 

In diverse vie del centro storico, infatti, la manutenzione degli acciottolati o del porfido lascia a desiderare e può capitare che un veicolo in transito faccia scagliare a diversi metri di distanza - come un proiettile vagante - un sasso o un sanpietrino che si è staccato dalla pavimentazione.  «Mi è capitato ieri in via di Sant'Antonio», racconta un avvocato, «un'auto, passando, ha fatto scagliare una grossa pietra a diversi metri di distanza e mi ha schivato solo per fortuna. Un'altro è finito sotto una macchina parcheggiata. Mi chiedo se non ci si renda conto del pericolo».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1