CHIUDI
CHIUDI

19.02.2019 Tags: Forza Italia , surf , Adige , Verona

Onde artificiali
per fare surf
sull'Adige

Il surf urbano arriva a Verona
Il surf urbano arriva a Verona

Si chiamerà «Adige River Break», un percorso da surf fluviale nella zona adiacente gli impianti del Canoa club, al Chievo. Il progetto, al quale sta lavorando il consigliere comunale di Forza Italia Andrea «Macario» Velardi, consiste nel creare nell’alveo del fiume un’onda fissa. Ma, precisa subito, «non c’è nessuna “onda anomala“ in arrivo, e nessuno riproduzione di un’onda oceanica come qualcuno va dicendo».

C'è già il parere favorevole della Soprintendenza ai beni ambientali e paesaggistici, e potrebbe essere realizzato a breve, ma da Verona in Comune arrivano le prime critiche.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1