CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.11.2018 Tags: VERONA , Mercatini di Natale , Via Mazzini , Senso unico

Mercatini di Natale,
pedoni a senso
unico in via Mazzini

Lo scorso inverno i vigili bloccarono l'accesso a via Mazzini
Lo scorso inverno i vigili bloccarono l'accesso a via Mazzini

Verona sempre più città turistica. Anche d’inverno. E i mercatini di Natale sono diventati uno degli appuntamenti imperdibili per chi decide di visitare la nostra città. Basti pensare che lo scorso anno, in piazza dei Signori sono passati quasi tre milioni di persone.

Così anche quest’anno, mercatini blindatissimi per garantire sicurezza, e approvati provvedimenti per fare in modo che la calca non diventi una trappola. Ieri mattina, il prefetto Salvatore Mulas ha coordinato il tavolo sulla sicurezza e tra gli argomenti affrontati c’è stata proprio la questione mercatini, che anche quest’anno verranno divisi tra piazza dei Signori cortile mercato Vecchio, San Zeno e San Giorgio, il ponte di Castelvecchio e ponte Pietra, proprio per dare modo ai turisti e ai veronesi che li vorranno visitare di poterlo fare in tranquillità.

«I mercatini sono nati a Bolzano, eppure, mi dicevano durante l’incontro, abbiamo pullman che da Bolzano arrivano, quindi vuol dire che quello che si organizza a Verona attrae pubblico. Noi dobbiamo essere all’altezza. I dispositivi di sicurezza dello scorso anno, con fioriere e guard rail ci saranno anche quest’anno. Il Comune da parte sua ha già approvato e finanziato i pilomat, le barriere a scomparsa, ma saranno funzionanti a metà 2019. Intanto andiamo avanti con i dispositivi dello scorso anno con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine e della polizia Locale. Purtroppo con l’allarme terrorismo dovremmo convivere chissà per quanto ancora», dice il prefetto Mulas. E aggiunge: «L’afflusso in piazza dei Signori sarà controllato per impedire che ci siano contemporaneamente troppe persone, ma garantiremo l’accesso a tutti, seppur scaglionato».

Nei fine settimana e nei giorni festivi sono previsti cambiamenti anche per i pedoni: torna via Mazzini a senso unico in direzione piazza delle Erbe, così come per chi vorrà visitare il balcone di Giulietta potrà farlo soltanto in direzione da via Mazzini verso via Cappello. Restano a doppio senso pedonale via Stella e corso porta Borsari. Per quanto riguarda corso Cavour, potrebbe essere interrotta la viabilità al traffico ordinario, permettendo soltanto quello pubblico in caso di grandi afflussi da via Roma verso il ponte di Castelvecchio. A vigilare, oltre alla polizia Locale è stata coinvolta pure la Protezione civile. «I mercatini sono stati distribuiti. A san Zeno siamo in attesa del nullaosta della Sovrintendenza per la pista di pattinaggio. Abbiamo sentito gli albergatori e sappiamo che quest’anno supereremo le cifre dello scorso anno», spiega il sindaco Federico Sboarina.

Alessandra Vaccari

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1