CHIUDI
CHIUDI

15.02.2018

«La culla vuota» Fontana racconta le radici della crisi

Da sinistra Zelger, Fontana e Gotti Tedeschi FOTO MARCHIORI
Da sinistra Zelger, Fontana e Gotti Tedeschi FOTO MARCHIORI

«La crisi demografica in Italia sta producendo numeri da guerra. È come se ogni anno scomparisse dalla cartina geografica una città come Padova, ma noi non ci arrendiamo all’estinzione e difenderemo la nostra identità contro il pensiero unico della globalizzazione, che oggi ci vuole tutti omologati e schiavi». Così l’europarlamentare della Lega Lorenzo Fontana ha presentato il suo libro “La Culla vuota della civiltà. All’origine della crisi», scritto insieme all’economista, ex presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi. La prefazione è del leader della Lega Matteo Salvini. «La crisi demografica», sottolinea lo stesso Gotti Tedeschi, «è la vera origine della crisi economica, serve quindi un governo con le idee forti per invertire un fenomeno che qualcuno ha perseguito dagli anni ’70». E conclude auspicando, tra gli applausi dei presenti, la nomina di Fontana a ministro per lo sviluppo economico. Alla presentazione è intervenuto anche il sindaco Federico Sboarina: «Siamo il primo Comune capoluogo che introdurrà il fattore famiglia. L’obiettivo è redistribuire servizi e ricchezza a favore delle famiglie più bisognose». •

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1