CHIUDI
CHIUDI

21.01.2019

L'omaggio dei vigili
al proprio patrono
san Sebastiano

Anche la Polizia Municipale ha il suo santo patrono: si tratta di san Sebastiano martire, comandante dei pretoriani (la polizia urbana dell'antica Roma), vissuto attorno al 300 d.c. e messo a morte dall'imperatore Diocleziano. Era, da fervente cristiano, molto impegnato nell'assistenza e nell'aiuto a poveri e bisognosi: scoperto mentre dava sepoltura a quattro cittadini che per la legge romana non dovevano averla, fu processato e condannato a morte mediante il supplizio delle frecce. Sopravvissuto, fu poi ucciso a bastonate. Stamattina, nella chiesa di San Domenico al Corso, don Zocca ha ufficiato la cerimonia alla presenza del comandante della polizia locale Luigi Altamura, del suo vice Lorenzo Grella, del sindaco Federico Sboarina e di molti agenti in servizio e di colleghi in pensione.

C.F.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1