Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 25 settembre 2018

Il corteo delle donne
manda in tilt
la circolazione

Il corteo delle donne

Traffico, blocchi e incolonnamenti: il corteo delle donne organizzato da Non una di meno, ha paralizzato la parte est della città, in particolare in zona piazza Isolo.  Il "biscione", autorizzato, è partito da Piazza Bra intorno alle 17.30 per trovarsi a superare alcune arterie cittadine proprio in concomitanza dell'ora di punta.

 

Si tratta di una iniziativa internazionale alla quale hanno aderito molte donne incrociando letteralmente le braccia. Durante il tragitto, le manifestanti hanno rinominato le vie che hanno attraversato per celebrare le vite delle donne che hanno lottato per cambiare il mondo. 

 

Un corteo che però ha mandato su tutte le furie molti automobilisti. Anche donne che, pur appoggiando l'idea dell'iniziativa, sono rimaste bloccate nel traffico per quasi un'ora.