CHIUDI
CHIUDI

20.01.2019

Hinek per la 6ª volta Dio dell'Oro:
«Alleniamoci a sorridere»

Le musiche, i balli e i colori del carnevale hanno incantato la folla questa mattina in piazza Erbe e nelle vie del centro storico per la tradizionale cerimonia di investitura del Dio de l'Oro. Andrea Hinek è stato incoronato per il sesto anno consecutivo dal Duca de la Pignata, da quasi trent'anni Gianfranco Ballini.

 

Il Ducato di Santo Stefano, nato nel lontano 1884, ha sfilato assieme a parecchi comitati di Verona e provincia, guidati dalle majorettes Afrodite di San Michele extra, che hanno intrattenuto il pubblico con coreografie scenografiche. Il corteo ha poi proseguito in corso Portoni Borsani dove Ballini ha conferito l'investitura ufficiale a Hinek. «Da grandi poteri derivano grandi responsabilità», ha dichiarato Andrea Hinek, «mi sento onorato di rivestire ancora una volta questa importante carica. Il mio messaggio è: alleniamoci un po' di più a sorridere, frequentiamo persone sorridenti, capaci di contagiarci. Auguro a tutti un sereno carnevale».

Ludovica Purgato
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1