CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.07.2017

Verona ha le carte in regola per essere capitale europea

Roberto Sodini legge L’Arena all’edicola Bettoja FOTO MARCHIORI
Roberto Sodini legge L’Arena all’edicola Bettoja FOTO MARCHIORI

Roberto Sodini è un commesso. Compra L’Arena all’edicola di Alessandro Bettoja a Santa Lucia.

Il vicesindaco Lorenzo Fontana punta a fare di Verona la capitale europea della tecnologia e dell'innovazione.

Verona avrebbe le carte in regola per diventare una capitale europea ma dipenderà dalla nuova amministrazione riuscire a dimostrare di mantenere le promesse e tenere vivo l’entusiasmo iniziale per i prossimi cinque anni.

Piazza Bra torna blindata per gli Imagine Dragons in Arena.

Sono favorevole alle barriere perché bisogna intervenire e stare allerta, pur senza generare psicosi. Ma serve anche una sorveglianza continua.

Gli Orti di Spagna risorgono con la nascita di un comitato civico.

Riqualificare edifici dismessi va bene, ma bisogna poi capire come si pensa di utilizzarli per fare rivivere i quartieri. Spesso dall’amministrazione vengono chiesti affitti e spese che cittadini e associazioni non riescono a sostenere.

L'associazione nazionale alpini di Verona ha partecipato al pellegrinaggio sul monte Ortigara.

La manifestazione è autentica e condivisibile.

Per i «digital nomads» l'ufficio diventa il mondo.

Penso che siano esperienze uniche e stimolanti, soprattutto per i giovani che faticano a trovare spazi nel mondo del lavoro più tradizionale.

Il club gialloblù fa salire a bordo Alessio Cerci, ex stella di Torino e Atletico.

Staremo a vedere se ci sarà una seconda giovinezza per Cerci, come avvenuto per Luca Toni. La società deve metterci del suo per riuscire a tirare su la squadra. C.BAZ.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1