CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.08.2017

Scippatori con figlia
in auto. Dagli agenti
una colletta per lei

Una volante della Polizia
Una volante della Polizia

Scippo ieri mattina alle 11.30 alle Golosine, in via Rienza.

Allertati dalla ragazza scippata, i poliziotti trovano in via Germania, in prossimità dell’ingresso del Sert, i due sospetti.

Sono un veronese di 29 anni e una mantovana di 31, entrambi tossicodipendenti. Nella loro auto gli agenti trovano i soldi contenuti nella borsetta (che verrà ritrovata in un cassonetto poco lontano) ma sopratutto, sul seggiolino, una bimba di 4 mesi.

Il padre spiega di aver commesso il fatto poiché costretto da «una serie di circostanze economicamente sfavorevoli» e di essere iscritto ad un programma di recupero per tossicodipendenti.

 

Per i due scattano le manette per furto aggravato in concorso. E la successiva convalida dell'arresto e remissione in libertà. La piccola viene temporanemente affidata a una struttura di accoglienza.

E così poliziotti si sono già prodigati in una raccolta fondi da destinare alla struttura che si prenderà cura di lei.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1