CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.02.2018

I 18 anni di Arbes, gli specialisti del prendersi cura di sé

La presidente   Anita Godi
La presidente Anita Godi

Importante avvenimento all’associazione Arbes di Santa Lucia. Compie 18 anni il sodalizio nato nel 2000, come naturale sbocco di precedenti esperienze di studio, ricerca e lavoro dei fondatori, per lo sviluppo della consapevolezza, delle crescita personale e dell’equilibrio energetico fisico e mentale. Questi professionisti, che lavoravano negli enti pubblici e nelle Neuropsichiatrie, si accorsero che da moltissime persone e famiglie proveniva la richiesta di sostegno a fronte di un diffusissimo bisogno di prossimità. «Di lì la decisione di aprire una iniziativa in uno dei quartieri più popolari della nostra città e che stava attraversando un periodo interessante di integrazione e di apertura all’accoglienza», racconta la presidente Anita Godi. Numerose sono le iniziative nel frattempo aperte e dedicate alla prevenzione del disagio attraverso la divulgazione della cultura del benessere. Oggi sono attivi oltre una ventina di operatori in grado di accompagnare la volontà delle persone di sviluppare il proprio inespresso potenziale e di riprendersi così la propria centralità perduta anche nel contesto sociale. Arbes sta diventando così sempre più polo di riferimento nel settore della psicologia a Verona, come testimoniano le numerosissime collaborazioni attivate con i principali atenei italiani rivolte alla formazione per esempio di specializzandi e organizzazione di eventi, seminari e conferenze sullo stare bene anche ospitati in collaborazione con molte associazioni veronesi. Un nuovo progetto ha di recente consentito di ulteriormente dispiegarsi, che ha visto l’avvio del primo centro OM di Verona, a Grezzano di Mozzecane, una splendida struttura in campagna, location ideale per reingenerizzarsi. «Da tempo volevamo proporre anche percorsi di biotransenergetica: abbiamo così iniziato a cercare la giusta opportunità», sottolinea la vicepresidente, sin dall’inizio in Arbes, Alejandra Pezzutti, di origine Argentina, ormai veronese di adozione. Oggi Arbes propone opportunità imperdibili per il miglioramento del proprio stato, dopo, ad esempio, eventi importanti della vita di ciascuno, necessità di riequilibrare la propria autostima attraverso un più gratificante apporto alimentare, eliminare le dipendenze, come quelle dal fumo, ma soprattutto i decennali corsi di prendersi cura di sè. «Buenos Aires è la città in assoluto con la più alta percentuale per capita di psicologi. In Argentina, soprattutto nella sua capitale Buenos Aires, la terapia psicologica è una parte importante della vita ed è sempre stato associato grande prestigio all’auto-miglioramento» dice la dottoressa Pezzutti. A livello istituzionale Arbes è un’associazione culturale, senza fini di lucro, inserita nel panorama nazionale delle associazioni di promozione sociale (Aps). Per informazioni sull’attività e gli appuntamenti in calendario dell’associazione basta telefonare al 345.5926194 o mandare un’e-mail a alessandrapezzutti@gmail.com. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1