CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

Giorno del Ricordo
a Verona: «Libertà
scudo all'ignoranza»

«Commemoriamo oggi le vittime delle Foibe, con la speranza che la nostra democrazia e la nostra libertà, ottenuta a caro prezzo, fungano da scudo contro qualsiasi tipo di ignoranza, intolleranza e cecità politica».

Queste le parole del sindaco Federico Sboarina, intervenuto oggi in Gran Guardia alla cerimonia di commemorazione dedicata al Giorno del Ricordo, in memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’Esodo della popolazione Giuliano-Dalmata e delle vicende che hanno riguardato il confine orientale nel secondo dopoguerra.

Presenti alla cerimonia anche il Prefetto Salvatore Mulas, l’assessore alla Cultura, la presidente del Comitato provinciale di Verona dell’ANVGD Loredana Gioseffi e il rappresentante della Consulta Provinciale degli studenti oltre a numerosi studenti delle scuole cittadine.

 

Al termine degli interventi è stato proiettato il documentario “Il confine conteso”, prodotto da Rai Cultura (2016) con introduzione alla visione di Maria Luisa Budicin e testimonianza di Marina Smaila, esule dalla città di Fiume e, successivamente, è stata aperta la mostra fotografica “Dedicata al Ricordo”, a cura del Comitato di Verona dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

L’esposizione in programma fino all’11 febbraio, con orario 10 – 19, presenta documentari e testimonianze su quei drammatici eventi.

 

Le iniziative per il Giorno del Ricordo proseguiranno sabato 10 febbraio alle 10.30 al Cimitero “Monumentale dedicato alle vittime delle Foibe, agli esuli deceduti lontano dalla loro terra natia e a tutti i defunti rimasti”, con deposizione di una corona d’alloro.

Venerdì 23 marzo, alla Sala Convegni della Banca Popolare in via San Cosimo 10, si terrà la cerimonia di premiazione della XV edizione del Premio Letterario Nazionale A.N.V.G.D. Verona “Gen. Loris Tanzella”, dedicato alle opere letterarie sulla storia d’Istria, Fiume e Dalmazia.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1