CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.04.2014

GF, anche «mammà» dice sì
alla coppia Giovanni-Chicca

Giovanni del Grande Fratello
Giovanni del Grande Fratello

VERONA. Il momento più emozionante della sesta puntata del Grande Fratello è stato l'ingresso a sorpresa nella casa di Stefania, la mamma di Giovanni. Lui, bloccato dal comando «freeze», non poteva muoversi, ma solo ascoltarla con il capo chinato. Stefania, con le lacrime agli occhi, ha detto al suo ragazzo: «Ricordi quel bambino che da piccolo si specchiava nel salone di casa? Io ti sto vedendo ogni giorno così Gio'. Sei un grande sognatore meraviglioso. Sono contenta tanto tanto e stra felice. Ti seguiamo tutti». Ha poi aggiunto: «Guarda che mi piace Chicca, tanto tanto tanto!».
Chicca è la «compagna» all'interno della casa di Giovanni. A questo punto a Chicca viene dato il permesso di interagire con Stefania. Emozionatissima, la ragazza ha ringraziato la mamma di Giovanni per «averlo cresciuto così!». A seguire un'eliminazione più che inaspettata. A lasciare il reality è Greta. La bella e simpatica ragazza romana era tra le più amate dagli altri partecipanti del Grande Fratello, aveva stretto amicizia quasi con tutti. Come mai non è stata apprezzata anche dal pubblico? Potrà sembrare assurdo, ma a suo sfavore ha giocato il fatto di essere una potenziale rivale in amore proprio di Chicca.
Il nostro veronese rubacuori aveva almeno inizialmente un debole per entrambe, e anche se alla fine si è lasciato conquistare da Chicca, non ha mai smesso di riservare, quando possibile, certe attenzioni a Greta. Peccato però che il pubblico ami follemente la coppia Chicca&Giovanni e messi davanti alla scelta se eliminare Chicca o Greta, i fan hanno deciso di salvare Chicca e allontanare per sempre la potenziale rivale. Questa mattina passa un altro aereo con un messaggio dedicato a Giovanni e Chicca: «Giovanni e Chicca…un istante che sa di latte. I fan». I nominati di questa settimana sono Giovanni, Armando e Giuseppe, e Andrea.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il progetto del traforo è stato ridotto (niente camion e una sola canna). Tu cosa faresti?
Facciamo il traforo corto
ok