CHIUDI
CHIUDI

08.02.2019

«Fa festini hard
ed è molesto»
Ottantenne assolto

Il tribunale di Verona
Il tribunale di Verona

Stando a quello che denunciò una famiglia, il loro vicino di casa, un signore ultraottantenne, era solito festeggiare con escort e donne nude sulle scale, gente ubriaca che entrava e usciva. Insomma una sorta di «bunga bunga» di casa nostra. Un vicino terribile che avrebbe usato anche un linguaggio sconveniente e che era anche violento, che batteva sul soffitto (e quindi risuonava sul loro pavimento) con un bastone tutte le notti. Stalking l'ipotesi di reato con la quale è finito davanti al gup Livia Magri. Che ieri lo ha assolto . L'anziano, difeso dall'avvocato Anastasia Righetti, non solo ha gravi problemi di salute, può camminare solo con il bastone e per di più da almeno tre anni è costretto ad utilizzare un dispositivo per la ventilazione. Non potrebbe nemmeno gustarsi la festa, tanto meno signorine in abiti succinti e festini a luci rosse. 

F.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1