CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.07.2017

Domiciliari violati
e possesso di armi
Due arresti

Un posto di blocco in città
Un posto di blocco in città

Sono stati eseguiti quasi in contemporanea ieri pomeriggio verso le 16 in città due provvedimenti restrittivi emessi nei giorni scorsi dall’autorità giudiziaria. Un 53enne veronese disoccupato e con precedenti, è stato intercettato nel corso di un controllo in zona centro dai carabinieri della Stazione di Verona che gli hanno notificato la pena di quattro mesi ai domiciliare emessa il mese scorso dal Tribunale di Verona per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

 

Poco più tardi, i militari del Nucleo Radiomobile hanno rintracciato un marocchino di 36 anni, residente in città, per notificargli un ordine di custodia cautelare in carcere emesso la settimana scorsa dal Tribunale; la misura costituisce un aggravamento della precedente, consistente nell’obbligo di dimora, alla quale l’uomo era sottoposto. L'uomo è stato poi tradotto in carcere a Montorio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1