CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.11.2018

Diritti dell'infanzia
I bimbi li cantano
a ritmo di rap

“Non vogliamo i grattacieli che poi arrivano fino ai cieli. Noi vogliamo correre e giocare e qualcosa qui urlare... Siamo qui per sperare che qualcosa possa cambiare, siamo qui per sognare che il mondo sappia ascoltare”.

 

Nella giornata mondiale dei diritti dell'infanzia che si celebra oggi, i bambini di elementari e medie dell'Istituto Comprensivo di Ca' di David si sono dati appuntamento, questa mattina, nel parco di via Turazza, già l'anno scorso intitolato proprio a loro.

 

A suon di rap, e dopo aver citato i principali articoli della convenzione dei diritti dell'infanzia e dall'adolescenza che da ieri sono affissi nell'area verde, si sono rivolti al primo cittadino per ribadire il loro desiderio di essere ascoltati in caso di scelte e decisioni su tematiche che li riguardano da vicino come la scuola, la famiglia e il tempo libero. 

C. BAZ.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1