CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.09.2017

Il lavoro del puparo
e la maratona di lettura

Antichi mestieri in piazza Nogara
Antichi mestieri in piazza Nogara

Oggi, dalle 10 alle 12, nello spazio del Cortile Mercato Vecchio c’è il lavoro del puparo, dove gli stessi artigiani daranno prova della loro maestria attraverso performance della durata di 10 minuti. L’appuntamento alle 11 al Chiostro delle Biblioteca civica è con la maratona di lettura, «Il barone rampante», a cura del Circolo Lettori. Inoltre anche oggi proseguono le iniziative di ToFestival: tra i segreti di Verona alla scoperta dei suoi abitanti, delle botteghe e abitazioni. Nelle diverse declinazioni di ToCasa, ToBottega e ToCampanile. Il divertentissimo ToTaxi per un racconto «in una corsa» di una città inedita a cura di RadioTaxi Verona. Lo spazio urbano anche oggi si trasforma in un campo da gioco e il corpo che diventa lo strumento da sfidare. Per i giocatori in strada più giovani il diffusissimo Parkour in piazza San Tomaso dalle 10 alle 19; frisbee, skateboard in piazza Viviani dalle 10 alle 19, il tradizionale gioco giapponese Kendama ormai diffuso in tutto il mondo, dalle 10 alle 19 tra via Santa Maria Antica e il portico di Cortile Mercato Vecchio. Non mancherà un’intera area dedicata ai bambini, tra giochi biblioteche e attività manuali, tra cui l’area di piazza Nogara, messa a disposizione dal Banco Popolare Bpm, e Astragali, una sfida al cospetto di Giove, in Corte Sgarzarie. Oggi, dalle 14 alle 17, va in scena lo spettacolo teatrale «Gargantua e Pantagruel» a cura di Bam! Bam! Teatro nel chiostro (o all’interno in caso di maltempo) del Conservatorio Dall’Abaco. Molti i progetti collaterali che gravitano attorno al Festival, come «Volti, fiabe e colori d’Europa» a cura dell’Accademia di Belle Arti di Verona, laboratorio peri bambini in piazza Indipendenza ( o al Teatro Nuovo se piove) su usi e costumi europei.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1