CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.04.2017

«Bisinella candidata:
vi sembra normale?»
«Perché, lui lo è?»

Patrizia Bisinella e Matteo Salvini
Patrizia Bisinella e Matteo Salvini

“L'idea di Tosi di una possibile candidatura della sua compagna Bisinella? Ma vi sembra normale? Già coloro che candidano i figli non fanno una cosa intelligente, la moglie e la fidanzata...non ci sono dinastie, non siamo in monarchia”. Così Matteo Salvini, ospite di "Un Giorno da Pecora", il programma di Rai Radio1 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Ma la Bisinella è una senatrice. “Si, di Castelfranco Veneto”. E vive a Verona da tempo. “E allora io mi candido a Monza...", ha concluso Salvini a Rai Radio1.

 

LAE REPLICHE. «Perchè, lui vi sembra normale? E poi alle solite, per Verona la Liga Veneta sceglie un candidato, il felpetta ne impone da Milano un altro». Così in un tweet la senatrice Patrizia Bisinella di Fare! replica al segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, che aveva giudicato «da monarchia» l’ipotesi di candidare sindaco di Verona Bisinella, compagna dell’attuale primo cittadino, Flavio Tosi.

E poco, sempre via Twitter, è arrivata anche la replica a Salvini da parte dello stesso Tosi: “I veronesi sceglieranno il Sindaco in base a capacità e competenza; in Europa i famigliari del Capo (poi tradito) si assumono: vero Salvini?”. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1