CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.10.2017

Tampona un'auto
e scappa. Poi torna
e risulta ubriaco

Polizia municipale in azione (foto d'archivio)
Polizia municipale in azione (foto d'archivio)

Un automobilista di 23 anni è stato segnalato all'autorità giudiziaria per i reati di guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga dal luogo dell'incidente stradale, avvenuto ieri sera alle 23 in corso Venezia, in prossimità dell'intersezione con via Quattro Stagioni. Dalle prime ricostruzioni della Polizia municipale, il giovane era alla guida di una Mini Cooper e stava percorrendo corso Venezia in direzione di San Michele, quando ha tamponato una Lancia Lybra, per poi allontanarsi senza nemmeno verificare le condizioni della controparte. Il ferito, soccorso da una pattuglia dei Carabinieri della stazione di San Michele Extra che stava transitando nella zona, è stato trasportato al pronto soccorso di Borgo Roma ed è stato dimesso poco dopo.

 

Durante i rilievi, dopo circa 30 minuti dall'incidente, il conducente della Mini è tornato sul luogo, dove gli agenti avevano già recuperato la targa del veicolo. Sottoposto all'alcoltest, è risultato positivo con valori di alcolemia superiori a 1,5 grammi di alcol per litro di sangue. Avvisato il magistrato di turno, il giovane è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga, con sequestro dell'auto. All'automobilista è stata inoltre contestata la violazione per non aver mantenuto la distanza di sicurezza nell'ipotesi aggravata per aver provocato un incidente stradale con gravi danni ai veicoli.

 

Sempre ieri sera alle 22.30 la Polizia municipale è intervenuta per i rilievi di un altro incidente stradale avvenuto in strada della Giara, dove il conducente di un furgone Opel Combo ha perso il controllo del veicolo e danneggiato alcuni metri di una recinzione privata, probabilmente per evitare di investire un animale presente sulla carreggiata. Risultato negativo all'alcoltest, l'uomo è rimasto illeso.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1