CHIUDI
CHIUDI

01.11.2018

Scuole chiuse per due giorni, mi sembra un’esagerazione

Giovanni Di Pasqua all’edicola Meruzzi FOTO MARCHIORI
Giovanni Di Pasqua all’edicola Meruzzi FOTO MARCHIORI

Giovanni Di Pasqua è un artigiano in pensione. Compra L’Arena all’edicola di Gianluca Meruzzi in Borgo Venezia, in via Pisano. Fine dell’emergenza. Lei ha avuto timore? No, perché la macchina attivata per prevenire l’emergenza ha funzionato subito bene. Il Garda ha salvato la città. Concordo. Si dice che l’acqua sporca dell’Adige abbia inquinato il lago e posso capire le proteste, ma la procedura ha evitato tragedie ben peggiori. Alcuni canoisti hanno approfittato della piena. Che ne pensa? Per me sono un po’ matti. Scuole chiuse per precauzione. Per me un provvedimento esagerato. A questo punto si poteva far stare a casa gli studenti tutta la settimana. La Municipale annuncia controlli serrati nella notte di Halloween. Sono perfettamente d’accordo, anzi bisognerebbe che i controlli fossero intensificati con l’aiuto dei militari. Così i cittadini potrebbero uscire di casa tranquilli. Ormai la tranquillità nelle città non c’è più. Il Comune triplica i contributi per la Fondazione Arena. È un marchio veronese che va aiutato. Speriamo che la situazione si risolva, anche per i dipendenti che ci hanno rimesso molto in questi anni. Nuova vita per l’area dell’ex centro sociale La chimica. Sono favorevole a tutte le opere di riqualificazione urbana. Medici in sciopero. Cosa pensa? Bisogna aumentare le fila dei camici bianchi, perché la salute è una questione che prima o poi tocca tutti. •

L.PER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1