CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.07.2017

Nella zona di Porta Vescovo sono necessari più controlli

Alessandro Vittorini legge L’Arena all’edicola Menini FOTO MARCHIORI
Alessandro Vittorini legge L’Arena all’edicola Menini FOTO MARCHIORI

Alessandro Vittorini, 39 anni, titolare del Cafè Venezia, legge L’Arena all’edicola Menini di corso Venezia 3 e commenta le notizie del giorno.

Linee soppresse, deviazioni e tabelle non aggiornate: è la giungla delle fermate dell’Atv.

Non ne ho esperienza diretta perché non utilizzo spesso i mezzi pubblici. Ma se il direttore della municipalizzata ha ben presente la problematica immagino intenda porvi rimedio in tempi brevi.

Consiglio comunale al debutto: che pensa della nuova squadra?

Staremo a vedere i risultati ma la mia sensazione non è granché positiva. Si è parlato molto di rinnovamento, ma non credo che lo schieramento al potere sarà in grado di portare alla città nuova linfa, soprattutto sotto il profilo culturale.

Rapina con un punteruolo in tabaccheria in via Muro Padri a Veronetta. E non è la prima volta.

Come cittadini e negozianti, non ci sentiamo affatto tutelati. Ci sono pochi controlli dentro e fuori le mura. In zona Porta Vescovo siamo lasciati a noi stessi e diventiamo prede per i delinquenti.

Il progetto Adotta Castelvecchio vuol raccogliere fondi aprendo a tutti il Circolo.

È una bella iniziativa, da esportare anche in altri siti artistici e monumentali della città, ma senza esagerare e organizzando eventi e incontri consoni alle location.

Dal raduno degli alpini in Lessinia arriva un messaggio di pace.

Nonostante la goliardia che da sempre accompagna questi eventi, gli alpini promuovono un nazionalismo sano e positivo in cui è bello indentificarsi e tramandano valori tradizionali come pace e famiglia. I.N.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1