CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.04.2018

Mobility Day, alt ai motori e più cultura

Blocco della Polizia municipale in occasione di un Mobility Day
Blocco della Polizia municipale in occasione di un Mobility Day

Penultima replica per il «Mobility Day». La serie di sei domeniche, tra inverno e primavera, con stop alle auto e a tutti i mezzi alimentato a combustione interna nella cosiddetta «Ztl allargata», si concluderà il 22 aprile. Quando sarà tempo di bilanci e progettazione: per la stagione 2018-2019 l’intenzione, più volte annunciata dall’amministrazione comunale, è infatti di estendere le limitazioni al traffico anche ad altri centri della provincia. Domenica dalle 10 alle 19 nessun veicolo privato a benzina o diesel (inclusi motocicli e ciclomotori) potrà circolare nell’area compresa fra l’ansa dell’Adige e, verso Sud, fino a Porta Nuova, Porta Palio, Porta San Zeno fino a Breccia Cappuccini. Limitazione estesa, sul territorio comunale, anche ad auto, moto e ciclomotori omologati con la classificazione «euro 2» o inferiori. Via libera invece per i veicoli elettrici, a metano e gpl. Sono previste deroghe specifiche, il cui elenco completo è consultabile sul sito http://www.poliziamunicipale.comune.verona.it. Saranno aperti i parcheggi a servizio della Fiera (Park P3 Mercato Ortofrutticolo; Park Re Teodorico e Park Multipiano in viale dell’Industria) con bus navetta di collegamento ogni 5 minuti. Percorsi appositi sono previsti per l’accesso ai parcheggi a ridosso del centro storico che ricadano nell’area interessata dallo stop alle auto. La carta della mobilità sostenibile si concretizza nella possibilità di spostarsi per l’intera giornata a bordo dei mezzi pubblici con un singolo biglietto del costo di un euro e 30 centesimi; viaggiano invece i minori di 14 anni accompagnati da un adulto. E se l’idea di allargare l’esperienza del «Mobility Day» al di fuori del territorio comunale è ancora nel regno delle prospettive, ben più concreta si è rivelata la scelta di incrementare l’offerta culturale e di manifestazioni in occasione delle giornate di limitazione al traffico. «Il programma per la prossima domenica è ancora in fase di completamento», spiega l’assessore alla Cultura, Francesca Briani. «Si punterà comunque ancora una volta sulle iniziative di carattere culturale che hanno visto confermati, in più di un’occasione nel corso di questi mesi, l’interesse e l’apprezzamento da parte dei veronesi». •

P.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1