CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.01.2018

Il progetto Soroptmist per i migranti

Giovedì 18 gennaio, alle 18.30, nella Sala Adige di Castelvecchio, verrà illustrato il progetto di istruzione informatica per i migranti, dall’ideazione alla realizzazione, voluto e finanziato dal Soroptmist Club di Verona, avviato l’anno scorso. Relatori della serata saranno la professoressa Gigliola Finotti dell’Istituto Canossiano, sede del corso, il dottor Silvio Masin, responsabile Comunità San Benedetto del Don Calabria, l’avvocato Anna Tantini che racconterà l’esperienza di una soroptimista nel progetto dei migranti. Seguiranno le testimonianze di Romaro Paloka e Muhammad Saleem, allievi di successo del primo corso. Moderatrice dell’incontro l’avvocato Silvia Zenati, presidente del Soroptmist Club di Verona. Nel corso della serata si procederà, nell’ambito del Progetto Migranti, alla premiazione dei ragazzi che hanno conseguito il diploma nel primo corso e alla successiva presentazione del secondo corso.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1