CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.04.2018

Consegnati i soldi ritrovati dall’anziana Operaio felice

Era costernato per aver perduto i soldi, lui, dipendente di un’azienda che fa consegne, arrivato a sera, aveva fatto l’amara scoperta. Gli mancava il denaro di una delle consegne. Ma il giorno dopo, i suoi colleghi gli hanno detto di aver letto sul nostro giornale la storia dell’anziana che aveva ritrovato delle banconote (tante) in Borgo Venezia. L’operaio ha rintracciato il giornale e ieri mattina s’è presentato ai carabinieri di San Michele. Come era già stato annunciato, le banconote non sarebbero state consegnate se non fossero state fornite prove certe. E così l’operaio ha prodotto i fogli in cui erano registrate le consegne, le cifre incassate e l’ammanco registrato a fine giornata. E pure gli orari. Infatti le banconote sono state ritrovate alle 18.15 e la consegna era avvenuta alle 18. Insomma storia a lieto fine, grazie all’onestà della settantaquattrenne che sabato pomeriggio era in passeggiata in via Turchi e ha ritrovato quel contante piegato in due sulla strada. La signora non ha avuto esitazioni ed è andata a suonare al campanello della caserma di san Michele, consegnando i soldi al luogotenente Edoardo Fornas, che ha seguito la faccenda fino al lieto epilogo di ieri. •

A.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1