CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.10.2017

Come riconoscere le cisti,
visite gratis a Dermatologia

Sabato Verona sarà la tappa della Campagna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’idrosadenite suppurativa (HS), denominata «Che nome dai alle tue cisti?», che prevede visite dermatologiche gratuite su prenotazione. L’iniziativa vede coinvolte oltre 30 strutture ospedaliere ed universitarie sul territorio nazionale in cui gli specialisti dermatologi saranno a disposizione per aiutare chi soffre di HS ad iniziare un percorso di cura nei centri ospedaliero-universitari che hanno un ambulatorio dedicato ad una patologia ancora oggi di difficile diagnosi.

L’HS si manifesta con la formazione di cisti, noduli, ascessi e lesioni dolorose nelle aree inguinale, ascellare, perianale, dei glutei e sotto il seno. Dalle lesioni fuoriesce essudato siero-purulento e la formazione degli ascessi può essere associata a febbre. Il quadro clinico non è sempre facile da riconoscere e può simulare delle comuni cisti sebacee o essere scambiata per altre patologie (acne, follicoliti). Sabato, all’Unità operativa complessa di Dermatologia dell’ospedale di Borgo Trento, diretta dal professor Giampiero Girolomoni, chi soffre di HS potrà usufruire di una visita gratuita previa prenotazione chiamando il 392.8077216 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.

«L’idrosadenite suppurativa», spiega il professor Giampiero Girolomoni, «può essere una malattia devastante e la diagnosi precoce permette di evitare la progressione delle forme lievi iniziali nelle forme croniche gravi. Esistono terapie efficaci grazie alle quali è possibile indurre la remissione e bloccare la progressione della malattia».

La campagna informativa è patrocinata da Inversa Onlus, prima e unica associazione italiana per i pazienti affetti di idrosadenite suppurativa (HS) e nasce per sopperire alle necessità e difficoltà dei malati legate alla gestione di una patologia cronica invalidante. Per ulteriori informazioni: www.chenomedaialletuecisti.it.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1