CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.01.2018

Come prevenire i tumori a tavola Incontri con la Lilt

«Alimentazione alla base della prevenzione» è il tema del ciclo di incontri organizzati dalla Lega italiana lotta contro i tumori (Lilt) di Verona nella sede di via Isonzo 16, a Borgo Trento. Le scelte alimentari quotidiane e gli stili di vita possono giocare un ruolo di primo piano nell’insorgenza dei tumori. Se è noto che il fumo è causa di patologie tumorali, così come è ormai risaputo che non bisogna abbondare con le carni rosse e lavorate, che è preferibile la dieta mediterranea, ridurre il consumo di alcool, anche la sedentarietà, una dieta troppo ricca di grassi saturi animali e di zuccheri e lo scarso consumo di frutta e verdura sono tutti fattori che le favoriscono. Per contrastare l’insorgenza dei tumori la prima arma è la consapevolezza, che comincia dalle nostre azioni quotidiane, a partire dalle scelte alimentari. Per questo la Lilt, da molti anni in prima linea nell’attività di prevenzione dei tumori, ha organizzato questo ciclo di incontri per informare le persone sui corretti stili di vita che danno un aiuto a evitare l’insorgenza di patologie tumorali. Gli incontri, che si terranno a partire da mercoledì 17 gennaio, saranno tenuti dalla dottoressa Eliana Amato, e affronteranno i temi della prevenzione e dell’importanza di un’alimentazione consapevole, del contenuto dei cibi, l’importanza delle fibre in una corretta alimentazione, l’organizzazione della cucina e la spesa al supermercato, come leggere le etichette degli alimenti, modalità di preparazione e conservazione dei cibi e stili di vita salutari per prevenire i tumori. Gli incontri con la dottoressa Amato si terranno sempre il mercoledì dalle 18 alle 20; gli interessati a partecipare all’iniziativa possono contattare la Lilt telefonando allo 045.8303675 oppure al 334.5216814. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1