CHIUDI
CHIUDI

10.02.2019

Arte e disabilità
Un mondo di colori
per comunicare

Tra i tour in città per il Mobility Day, merita un salto la mostra «Piedi nella terra Mani nel colore», esposizione di 60 lavori artistici realizzati da una trentina di persone con disabilità, in carico presso i Centri Diurni Primavera e Ca’ Vignal, gestiti dalla Cooperativa Sociale Cercate in convenzione con l’Usl 9. La rassegna, che tocca le più diverse forme espressive, dal figurativo all'astratto, con contributi scritti in accompagnamento alle immagini, tratti da citazioni poetiche e colte della nostra letteratura, o scaturiti dalla creatività degli artisti,  è allestita in Sala Birolli, via Macello 17, fino al 20 febbraio.

 

«Le cose belle come questa mostra – ha detto il ministro per la Famiglia e la Disabilità Lorenzo Fontana, all'inaugurazione di ieri, in presenza dell'organizzatore dell'iniziativa Giuliano Occhipinti, presidente della rima Circoscrizione – non fanno notizia come quelle che mettono ansia e paura. Penso ai ragazzi che hanno realizzato questi dipinti, alle loro famiglie, eroi silenziosi, e alle associazioni che se ne prendono cura. Le associazioni sui territori sono un valore che non va dato per scontato ma devono essere sostenute e valorizzate come esempio positivo». 

 

Gli ospiti dei Centri diurni Primavera e Ca’ Vignal hanno realizzato una comune progettualità attraverso lo strumento della pittura quale fondamentale mezzo di comunicazione ed espressione. Con largo spazio alla libertà di ciascuno: davanti alla tela ogni artista ha potuto esprimersi raccontando la propria visione del mondo, scegliendo colori, tecniche e soggetti. E oltre alle opere da essi singolarmente firmate, si è costruita anche un'opera 'corale', un albero policromo a più rami, simboleggiante, da un lato, la connessione tra il cielo e la terra, dall'altro il processo di crescita ed evoluzione personale che caratterizza l’essere umano.

F.Sag.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1