CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.07.2017

Adigeo, partono
i lavori
per la recinzione

Attraversamento vietato davanti ad Adigeo
Attraversamento vietato davanti ad Adigeo

Al via domani l’intervento di posizionamento di una recinzione di 360 metri nella semicarreggiata che divide i due sensi di marcia lungo tutto viale delle Nazioni. L’opera urgente, annunciata nei giorni scorsi dall’assessore Viabilità e Traffico Luca Zanotto, si è resa necessaria per realizzare, a sicurezza dei pedoni, ostacoli che ne disincentivino, in particolare in concomitanza del punto d’accesso ad Adigeo, l’attraversamento stradale incontrollato. Il termine dei lavori è previsto entro i primi giorni della prossima settimana.

 

«Continua – ha sottolineato Zanotto – l’impegno dell’Amministrazione comunale per la definitiva messa in sicurezza dei pedoni nell’attraversamento di viale delle Nazioni. A cinque giorni dalla cancellazione delle strisce pedonali pericolose per la promiscuità fra pedoni e veicoli e in seguito ai nostri contatti con il centro commerciale ci è stata comunicata la loro disponibilità ad un intervento, che faranno a loro spese, per evitare ulteriori pericoli. La posa della barriera centrale sul viale impedirà momentaneamente il passaggio verso l’ingresso laterale. Si tratta di una misura temporanea in attesa di una soluzione definitiva del problema».

 

Per i lavori saranno occupate le corsie, una per senso di marcia, vicino all’aiuola centrale, mentre resteranno aperte per la circolazione dei veicoli almeno una corsia nella direzione autostrada e 2 o 3 corsie nella direzione centro città. Il varco carrabile fronte via Pacinotti sarà lasciato privo di recinzione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1