CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.07.2018

Terrorizza l'autista
del bus e colpisce
i militari: in carcere

Le ricerche dei carabinieri
Le ricerche dei carabinieri

Due anni fa, aveva  colpito ripetutamente la fiancata di un autobus, costringendo l'autista a barricarsi all'interno del veicolo e successivamente aveva anche danneggiato gli specchietti retrovisori di due vetture in sosta ed un bidone dell’immondizia.

Nel frattempo, era finito ai domiciliari  per i reati di rapina aggravata e ricettazione commessi a Verona nel corso del 2017.

Concluse le indagini relative all'episodio del 2016, nel quale aveva colpito anche i carabinieri intervenuti, B.Z., cittadino italiano di origine marocchina residente a Legnago, è stato portato dai militari del comune della Bassa in carcere a Montorio.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1