CHIUDI
CHIUDI

10.01.2019

Rubano nelle case
e agli anziani
Sgominata la banda

I carabinieri della stazione di Minerbe, al termine di un'indagine avviata un anno fa, hanno sgominato la banda accusata di aver messo a segno, tra il 2015 e il 2017, una ventina di colpi, tra furti nelle abitazioni e furti con la tecnica dell'abbraccio, soprattutto a danni di anziani delle province di Verona e Padova.

 

L'Operazione «Ladroni», come è stata chiamata, è culminata lunedì in tre ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di tre uomini residenti a Legnago, due dei quali già detenuti, mentre la quarta complice, una 37enne sempre di Legnago, è nel frattempo deceduta.

 

La banda è accusata di associazione a delinquere finalizzata al furto aggravato in abitazione, furti con destrezza, uso illecito di carte di credito e ricettazione. Gli uomini del capitano Lucio De Angelis hanno recuperato oltre un centinaio di gioielli, buona parte dei quali sono stati sequestrati nei negozi Compro oro sparsi tra Veronese, Padovano e Mantovano, ai quali venivano ceduti dai ladri dopo le razzie. 

Stefano Nicoli
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1