CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.01.2018

Chiamata alle urne per eleggere il nuovo «Paron de la Tore»

Il Carnevale di Oppeano, edizione numero 63, promosso dal comitato omonimo, scalda i motori e comincia ufficialmente domenica con le elezioni del 45° «Paron de la Tore», la maschera ufficiale del carnevale oppeanese, che avrà il compito di rappresentare il paese in tutti i carnevali della provincia. Il seggio per eleggere la maschera sarà aperto, al centro parrocchiale, dalle 8.30 fino all’ora di pranzo. Due i candidati che gli oppeanesi troveranno sulla scheda: Luciano Bernardelli, detto «Ciano» e Vittorino Freddo. Tutti gli oppeanesi potranno scegliere il loro rappresentante ufficiale del carnevale. I votanti potranno degustare, a lato del seggio, un rinfresco offerto dal comitato carnevale a base di panini con il cotechino e panini con la mortadella, ottimo vino, ma anche del te per i più piccoli. La sera dello stesso giorno di domenica, terminato lo scrutinio che si terrà nel pomeriggio, alle 20.30, ancora al Centro parrocchiale, avverrà la proclamazione del vincitore e subito dopo si terrà la cerimonia di investitura del nuovo «Paron de la Tore», il quarantacinquesimo. Il nuovo Paron riceverà le chiavi simboliche della città, lo scettro di sire del carnevale oppeanese e potrà indossare il cappello ufficiale della maschera, il cilindro a forma di torre. Alla cerimonia di investitura parteciperanno vari gruppi mascherati ed interverranno alcune maschere ospiti, quali il «Re della Stanga», del quartiere Croce Bianca di Verona. Si consoliderà così l’amicizia di lunga data tra el «Paron de la Tore» e il «Re della Stanga» sancita, peraltro, da un gemellaggio ufficiale fra i due comitati carnevaleschi di Oppeano e della Croce Bianca. Durante la serata dell’investitura verrà proiettato anche un filmato con immagini del carnevale oppeanese. La sfilata, momento clou del programma carnevalesco, è fissata ad Oppeano per il pomeriggio di sabato 10 febbraio, con partenza di carri e gruppi in maschera alle 14.30. La cerimonia di investitura si concluderà con un momento conviviale e di festa a cui tutti possono partecipare. • Z.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1